Share on Facebook Share on Twitter Share on Google Bookmarks Share via e-mail

Navigandoweb

My BLOG My Blog

Sito di Andrea Barabino

Crisi economica

Pandemia

Mondo libero

Mondo libero

Pubblicato da Andrea il 03/02/2021


Giorni difficili, cupi e bui abbiamo affrontato in questo periodo e la situazione lascia supporre che la fine del tunnel sia ancora lontana. Le morti i lutti, le sofferenze causate dal covid hanno duramente segnato l'intera umanità.

I lock  down la privazione della libertà individuale ha messo a dura prova la nostra esistenza, il  mondo libero le nostre abitudini consolidate da anni di libertà pilastro fondamentale delle democrazie sono come svanite inghiottite, divorate dal virus. La più grande vaccinazione della storia che si è avviata in questo periodo è la speranza per ritornare con il tempo alla normalità e poter affrontare la crisi economica che ha messo in ginocchio tante realtà economiche azzerando il reddito di milioni di persone. I ristori, il blocco dei licenziamenti, le casse integrazioni e ogni ammortizzatore sociale devono ovviamente avere una scadenza, diventano insostenibili economicamente per le casse dello stato. Gli aiuti devono essere sostituiti  da riforme urgenti nella consapevole speranza che le attività economiche riprendano prima possibile. I valori della nostra comunità, l'economia stessa generata da una società composta da individui liberi di muoversi, di pensare liberamente, di realizzare le proprie ambizioni nel lavoro, nella vita privata, di coltivare passioni. Sono il cuore pulsante, ferito che forse solo ora dinanzi a una crisi di questa portata, ci rendiamo conto di avere.